NON SI VEDE GIAMMAI

Canzone d’amore della metà del ‘500 scritta da Cosimo Bottegari e dedicata alla Granduchessa di Toscana Bianca Cappello. Il testo è di particolare bellezza. Era una donna bellissima e fu sposa di Francesco I° de’ Medici dopo che entrambi divennero vedovi dei rispettivi coniugi. Entrambi morirono nel 1587 e la causa della loro morte è rimasta misteriosa per secoli anche se oggi si pensa che i due sposi siano stati avvelenati dal fratello di Francesco, il cardinale Ferdinando I° de Medici. Quest’ultimo negò le esequie di stato a Bianca per cui si ignora dove essa sia sepolta, ma diversi studiosi ritengono, anche se non ci sono prove certe, che i due amanti siano stati sepolti insieme.

Canzone d’amore della metà del ‘500 scritta da Cosimo Bottegari e dedicata alla Granduchessa di Toscana Bianca Cappello. Il testo è di particolare bellezza. Era una donna bellissima e fu sposa di Francesco I° de’ Medici dopo che entrambi divennero vedovi dei rispettivi coniugi.
Entrambi morirono nel 1587 e la causa della loro morte è rimasta misteriosa per secoli anche se oggi si pensa che i due sposi siano stati avvelenati dal fratello di Francesco, il cardinale Ferdinando I° de Medici. Quest’ultimo negò le esequie di stato a Bianca per cui si ignora dove essa sia sepolta, ma diversi studiosi ritengono, anche se non ci sono prove certe, che i due amanti siano stati sepolti insieme.